Adidas Duramo 7 M Scarpe da corsa, Uomo BLU CHIARO LAVATO -vno85.com

Adidas Duramo 7 M Scarpe da corsa, Uomo BLU CHIARO LAVATO

B00LU3C8YM

Adidas Duramo 7 M Scarpe da corsa, Uomo BLU CHIARO LAVATO

Adidas Duramo 7 M Scarpe da corsa, Uomo BLU CHIARO LAVATO
  • Materiale esterno: Sintetico
  • Fodera: Sintetico
  • Materiale suola: Gomma
  • Chiusura: Stringata
  • Altezza tacco: 2 pollici
  • Tipo di tacco: -
  • Composizione materiale: rejilla
Adidas Duramo 7 M Scarpe da corsa, Uomo BLU CHIARO LAVATO Adidas Duramo 7 M Scarpe da corsa, Uomo BLU CHIARO LAVATO Adidas Duramo 7 M Scarpe da corsa, Uomo BLU CHIARO LAVATO Adidas Duramo 7 M Scarpe da corsa, Uomo BLU CHIARO LAVATO Adidas Duramo 7 M Scarpe da corsa, Uomo BLU CHIARO LAVATO
19 maggio 2017
Rechtschreibung

Pubblicità

I PRESUPPOSTI per il triangolo amoroso perfetto c'erano tutti. Lui, lei, l'altro. O lei, lui, l'altra - non è ben chiaro, dato che parliamo di lumache, animali ermafroditi. Peccato che la vicenda, che teneva la comunità scientifica con il fiato sospeso dall'ottobre scorso, abbia avuto un epilogo tragicomico: Jeremy, lumaca inglese con un raro disturbo genetico che impediva di trovare partner, è rimasto con l'amaro in bocca quando Lefty e Tomeu, due esemplari "compatibili" fatti arrivare a bella posta dal Suffolk e da Majorca, hanno deliberato di ignorarlo, preferendo accoppiarsi tra loro. Oltre al danno, la beffa: Lefty e Tomeu hanno infatti messo al mondo 170 lumachine, tutte prive del difetto genetico dei genitori.

Facciamo un passo indietro. La trista storia di Jeremy inizia a ottobre 2016. La lumaca è affetta da una rarissima condizione genetica, che colpisce un esemplare su un milione: la spirale del suo guscio gira in senso antiorario, il che rende pressoché impossibile l'accoppiamento perché tutti gli organi interni sono collocati nella parte opposta del corpo rispetto agli animali "sani".  Angus Davison , docente alla University of Nottingham, ha preso Jeremy sotto la propria ala protettrice e lanciato una campagna internazionale per cercare partner portatori della stessa mutazione. Detto, fatto: a novembre scorso, racconta la  Bbc , Jeremy ha fatto la conoscenza di Lefty, lumaca del Suffolk dal guscio a spirale orgogliosamente antioraria. Un mese dopo, animato dalle migliori intenzioni, un allevatore di Majorca ha introdotto nell'agone romantico anche Tomeu, un'altra lumaca con le stesse caratteristiche. È stato in quel momento che le cose, per Jeremy, hanno cominciato a mettersi male.

E queste, racconta Martina, sono le prime  due azioni concrete : si parte il 5 agosto con il concerto benefico, per cui sono già in vendita le prevendite, «Every Child is my Child – Live in Syria», al Parco Archeologico di Vulci (Viterbo). Sul palco (tra esibizioni, laboratori e una grande festa): Daniele Silvestri, Emma, Ermal Meta, Pierfrancesco Favino, Marina Rei, Claudio Bisio…E il prossimo Natale verrà pubblicato  un libro di fiabe , edito da Salani, con oltre 30 storie vere o magiche sull’infanzia (tra gli autori anche Fedez, J-Ax, Vittoria Puccini, Martina Colombari, Paolo Calabresi, Luca Argentero, Claudio Bisio).

L’obiettivo?  Raccogliere fondi per realizzare una Plaster School,  una scuola elementare per un primo gruppo di 50 bambini, al confine tra Turchia e Siria, a cui offrire anche cure mediche e cibo. «È importante», aggiunge, «far ripartire l’infanzia dei bambini da dove erano stati costretti a interromperla».

Anche quest’estate, in vista della riduzione d’orario della  Biblioteca Barrili  e della chiusura del Campus di Savona, gli studenti del territorio potranno usufruire delle cellette del Priamar, che saranno aperte dal primo agosto alla prima settimana di settembre compresa, tutti i giorni dalle 9 alle 23. Torna così anche quest’estate l’iniziativa che porta i ragazzi in uno dei luoghi simbolo della città, la storica fortezza.

Nell’ultima seduta di Giunta comunale è stata infatti accolta la proposta dell’assessore  alle Politiche Giovanili Barbara Marozzi, che ha accolto la richiesta del «Tavolo dei Giovani», per ripetere la formula di successo inaugurata nell’agosto 2014. Le cellette sul piano dell’ufficio dei custodi si trasformeranno così dal primo di agosto in un’aula temporanea, con tavoli, sedie e prese elettriche, per offrire agli studenti del territorio un luogo dove preparare gli esami, confrontarsi appunti e ripetere le lezioni, in uno dei contesti culturali di maggior richiamo della città.

Un Vans VA38HAMM6, Scarpe Mary Jane Bambino Multicolore Canvas Imperial Blue/parisian Night
 che prende così vita grazie ai ragazzi. «La formula è la stessa già testata in passato, con l’autogestione resa possibile da numerosi volontari che si occuperanno di tenere i locali puliti e di aprirli e chiuderli quotidianamente – spiega l’assessore Marozzi – Il servizio verrà garantito fino alla prima settimana di settembre compresa, ma non escludiamo di valutare in seguito un eventuale proroga».

  • La società ha senza dubbio il diritto di proteggersi contro i protoplasmi antisociali; ma bisogna bene che sappia che, quando crede di punire un uomo, non punisce mai che un uovo o delle circostanze. ( Jean Rostand )
  • La  terra  è un elemento posto al centro dell'universo: ha infatti una posizione non dissimile da quella che il tuorlo ha nell'uovo: intorno ad essa vi sono l'acqua e l'aria, come intorno al tuorlo c'è l'albume e la membrana che lo rinchiude. All'esterno, a contenere il tutto, c'è il  fuoco  come all'esterno dell'uovo c'è il guscio. ( San Beda il Venerabile )

  •